CORRI RAGAZZO CORRI

Jurek ha nove anni quando, per salvarsi dal rastrellamento nazista, fugge dal ghetto di Varsavia. Costretto a separarsi dalla famiglia, vivrà gli anni della seconda guerra mondiale chiedendo ospitalità nei villaggi (contraccambiando con manodopera) dormendo sugli alberi, cacciando per sopravvivere. Avrà al suo fianco tanta gente. Tanta altra sarà pronto a tradirlo. La vita per lui, ragazzino ebreo, non sarà facile. Conoscerà presto le sue atrocità.

Il film è del 2013 e torna nelle sale in occasione della Giornata della Memoria. Dal 26 al 28 Gennaio tutti avranno occasione di assistere a un vero gioiello, tratto dal libro del più importante scrittore israeliano per ragazzi. Libro vincitore di molti premi, film toccante che racconta come, tra tanta solitudine, tra tanti bambini rimasti orfani, ce n’è sempre uno che non si lascia piegare. La forza della vita è davvero più forte di tutto.