#terremoto nel centroitalia

 

terremoto 2

La terra torna a tremare nel cuore della notte. Un terremoto di magnitudo 6.0 si è verificato nella zona di Rieti intorno alle 3.36. L’epicentro nel territorio del comune di Accumoli, l’ipocentro a soli 4 chilometri di profondità. La scossa, molto forte e prolungata, è stata chiaramente avvertita anche a Roma e in tutto il centro Italia. Nel corso della giornata di oggi sono state rilevate oltre 300 scosse di assestamento. Dopo un’ora, intorno alle 4.34, la terra è tornata a tremare per alcuni secondi (magnitudo 5.4). Tra i comuni più colpiti Arquata del Tronto e Amatrice. I morti accertati al momento, come dichiarato dal premier Renzi durante una riunione tecnica alla Prefettura di Rieti, sono già 169 (123 nel Lazio e 46 nelle Marche) tra i quali numerosi bambini. Moltissimi i dispersi con il numero destinato a salire tragicamente. Attivi i numeri del contact center della Protezione Civile: 800840840 e della sala operativa della Protezione Civile Lazio:803555

Su Twitter, alcuni utenti raccomandano a chi si trova nelle zone terremotate di togliere le password ai collegamenti Wi-Fi per rendere più veloci le comunicazioni. Facebook ha attivato il suo Safety Check , il sistema per comunicare ai propri amici di stare bene. «I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi», ha spiegato un portavoce del social. «Ci auguriamo che questo strumento sia utile per le persone delle zone colpite e che lo trovino un modo efficace per comunicare ad amici e parenti di essere in salvo e al sicuro».

Anche gli Alpini sono impegnati con alcune squadre di ricognizione, le squadre alpinistiche e le unità cinofile per la ricerca di dispersi sotto le macerie. In serata è previsto l’arrivo in zona di altri volontari Ana per allestire i primi campi d’accoglienza.

La Direzione Regionale Sanità del Lazio ha disposto l’apertura straordinaria dei centri trasfusionali di Roma e Rieti, per far fronte all’esigenza di sangue per l’evento sismico. Chi è in possesso dei requisiti per donare il sangue è invitato a recarsi in uno dei centri indicati sul sito http://www.salutelazio.it/salutelazio/donare-il-sangue che saranno aperti in via straordinaria, senza limiti di orario, in particolar modo quello dell’ospedale San Camillo de Lellis, in viale J.F. Kennedy, 1 a Rieti.

E’ stata disposta anche l’attenuazione delle attività chirurgiche non urgenti programmate per poter mettere a disposizione dell’emergenza le sale operatorie e le terapie intensive, negli ospedali DEA di II e di I livello predisposti per l’attività di elisoccorso: Policlinico Umberto I, Policlinico Tor Vergata, Sant’Andrea, Policlinico Gemelli, San Filippo Neri, Sant’Eugenio, San Camillo di Roma. Inoltre è stata richiesta disponibilità anche, in seconda battuta, agli ospedali Spaziani di Frosinone,  Belcolle di Viterbo e il Santa Maria Goretti di Latina. Si sta predisponendo, inoltre, presso la Asl di Rieti un’équipe regionale di psichiatri e psicologi per garantire il supporto alle persone più fragili e agli anziani.

Il Centro Trasfusionale del Policlinico Umberto I rimarrà aperto, IN VIA STRAORDINARIA, dalle ore 7.30 alle ore 15.00 nei giorni 24, 25, 26 Agosto.
Per info contattare i numeri 0649976414 / 0649976415

 

Punti di raccolta di beni di prima necessità a Roma. Il primo si trova a via Flaminia 490 (Sutton, zona ponte Milvio) Il secondo, temporaneo, in via Paola Falconieri 12, zona Monteverde. Occorrono soprattutto acqua e cibo in scatola.
 
 
14114836_635193033329816_8877160547598401699_o
 

 
@100CentoGradi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...