Italiano medio

Applausi da parte della stragrande maggioranza dei colleghi alla presentazione del film di Maccio Capotonda. Una ventata di novità, un film geniale, risate a crepapelle (una giornalista della quale omettiamo il nome dirà testuali parole:”Non avevo mai riso così tanto alla prima di un film, il cinema italiano di solito fa piangere”). Abbiamo sentito questo e visto molto di più. Selfie di attempati cronisti, autografi chiesti per figli e nipoti (ma il nome scritto sui fogli era il loro…). Siamo sinceri. Se il livello del nuovo cinema italiano fosse davvero questo avremmo sbagliato mestiere. Non lo è e tiriamo un sospiro di sollievo. È vero:la pellicola non è un deja vu. Strizza l’occhio ai Soliti Idioti. In realtà è una trasposizione del programma di MTV sul grande schermo. Per chi ama il genere è il Paradiso. Il nostro paese è pieno. Per volontà di chi scrive non raccontiamo trama e personaggi. Andate al cinema e rendetevi conto chi è l’italiano medio.

Un pensiero riguardo “Italiano medio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...